Corriamo insieme…

4° 5° 6° e 7° Giorno della quinta settimana

Perchè nell’articolo della prima parte di questa settimana ho voluto che rispondessi a domande di quel tipo? Perché ho voluto farti immaginare di assistere al tuo funerale? Ho voluto farti viaggiare nel tempo, e fare in modo che ti mettessi in terza persona. In poche parole, se hai risposto con tutta tranquillità e sincerità alle domande, dovresti aver già compiuto un ottimo lavoro. Molto probabilmente hai già capito cosa veramente vuoi. Visto e considerato che mi sono promesso di farti da Coach e di ispirarti voglio darti ulteriori aiuti per riuscirci, volgio aiutarti ad allineare il tutto.  L’ ho già scritto in altri articoli e preferisco ripeterlo il tuo scopo deve fare in modo di farti raggiungere i bisogni piu alti (amore-unione, crescita-evoluzione e contributo). Insomma se pensiamo alle persone eccezionali che conosciamo, cioé tutte quelle persone che hanno lasciato un segno, ad un certo punto questi hanno dedicato la loro vita e se stesse per qualcosa oltre loro e lo hanno fatto con passione per raggiungere un ideale, oppure per una persona o semplicemente per fare del bene come ad esempio madre Teresa… Uno scopo deve includere te stesso e gli altri deve includere il verbo essere e descrivere un azione. Insomma lo scopo è qualcosa che quando lo comunichi a qualcuno devono salirti i brividi, deve farti scendere le lacrime dagli occhi, ti deve emozionare tantissimo. Non é per niente facile individuarlo, come ti ho già detto benvenuto nel Club di coloro che vogliono crescere, evolversi, migliorare per vivere una vita vera e felice. Il metodo che userò per allineare il tutto me lo ha insegnato il mio maestro Claudio Belotti trainer di PNL e Autore di libri stupendi. Dove condivido pienamente la sua tecnica delle 5 dita delle mani, dove partendo dal pollice abbiamo: scopo, direzione, situazione, obiettivi e comportamenti. Ho conosciuto e seguito parecchi trainer e maestri in vita mia e con tutta sincerità ti devo dire che quasi tutti sono focalizzati sull’obbiettivo, quasi tutti ti spingono sul se vuoi puoi… fine a se stesso. Sarà sicuramente vero che se vuoi puoi, però devi impegnarti per volerlo e sopratutto devi sapere perché lo vuoi! Buona continuazione Runner!!!

– Esercizio per il quarto giorno (Giovedì):

Riposo e mi raccomando lo Streching, oppure altre attività di allungamento tipo lo Yoga vanno benissimo.

– Esercizio per il quinto giorno (Venerdì):

6 minuti di camminata veloce e 4 minuto di corsa.

6 minuti di camminata veloce e 4 minuto di corsa.

6 minuti di camminata veloce e 4 minuto di corsa.

Totale trenta minuti.

Mi raccomando ascolta il tuo corpo, se te la senti aumenta il ritmo e corri sempre con leggerezza e scioltezza e fai sempre dello Streching quando finisci.

– Esercizio per il sesto giorno (Sabato):

Riposo meritatissimo.

– Esercizio per il settimo giorno (Domenica):

Riposo e Streching e se te la senti una passeggiata in un parco o nella natura e mi raccomando passeggiata non camminata veloce. Inoltre visto e considerato che hai concluso un ulteriore settimana, concediti un altro bel premio, io ad esempio mi comprerò un paio di scarpe nuove 😉

Buon Week end

Se si possiede il nostro perché della vita, si va d’accordo quasi con ogni domanda sul come.
Friedrich Nietzsche

IMG_4874<img class="alignnone wp-image-701 size-medium" src="https://www.artegiano.it/wp-content/uploads/2016/06/fireman-100720_1280-197×300.jpg" alt="fireman-100720_1280" width="197" height="300" srcset="https://www.artegiano.it/wp-content/uploads/2016/06/fireman-100720_1280-197×300.jpg 197w, https://www.artegiano.it/wp-content/uploads/2016/06/fireman-100720_1280-768×1172.jpg 768w, https://www.artegiano.it/wp-content/uploads/2016/06/fireman-100720_1280-671×1024.jpg 671w, https://www.artegiano.it/wp-content/uploads/2016/06/fireman-100720_1280-600×915.jpg 600w, http://www straight from the source.artegiano.it/wp-content/uploads/2016/06/fireman-100720_1280.jpg 839w” sizes=”(max-width: 197px) 100vw, 197px” />