Corriamo insieme…

4° e 5° Giorno

Ascolta il tuo corpo. Ti starai probabilmente domandando che cosa intendo dire. Ascoltalo perchè è la miglior guida che hai e le sensazione che ti trasmette sono molto importanti quindi il tuo corpo é la prima guida che hai, quindi cerca di non sforzarti troppo.  Io ti sto motivando e ispirando, quello che faremo potrà funzionare perché molti hanno incominciato in questo modo. Quindi inutile sforzarsi troppo, perchè la sensazione che vogliamo assimilare dal riuscire nella corsa deve essere una sensazione piacevole e non di dolore, perchè altrimenti rischiamo di trasmettere al nostro corpo e sopratutto alla nostra mente, sensazioni spiacevoli e potremmo non voler più correre. Ecco perché avanzeremo step by step (passo dopo passo) con una lenta progressione verso il risultato. Quindi non pensare adesso alla possibilità di correre una maratona! Non porti obbiettivi oltre la tua possibilità e mi raccomando ricordati la visita medica per valutare le tue condizioni fisiche.

– Esercizio per il quarto giorno (Giovedì):

30 minuti di camminata veloce (più veloce di una camminata normale, senza sforzare), finito mi raccomando non dimeticare di fare dello strechting.

– Esercizio per il quinto giorno (Venerdì):

Riposo e un po di stretching. Mi raccomando riposa, non sforzarti e non fare altro, perché se sta iniziando a piacerti potresti avere la tentazione di fare una camminata, il riposo è molto importate. Inoltre sti starai probabilmente domandando: camminiamo o corriamo? Non ti preoccupare, arriveremo a correre…

“Chi vive nella quiete sia più operoso, chi vive nell’operosità deve trovare il tempo di riposare. Segui la natura: ella ti ricorderà che ha fatto il giorno e la notte.”
LUCIO ANNEO SENECA

rest-52495_1920 woman-506120_1920